PRP – Plasma ricco di piastrine2018-12-07T17:28:37+00:00

PRP – Terapia di plasma ricco di piastrine

La terapia del plasma ricco di piastrine, nota anche come PRP, è utilizzata in medicina estetica in tutto il mondo per ringiovanire e rallentare il processo di invecchiamento. Questo si riferisce al ringiovanimento mesenchimale e epiteliale mediante l’applicazione del plasma autologo arricchito dal paziente stesso. Il PRP è stato sperimentato per il ringiovanimento del viso in pazienti selezionati con invecchiamento cronologico e danni solari.

Dott. Juri Tassinari - PRP

Il PRP è la fonte di contenuto piastrinico concentrato presente nel sangue. Oltre a favorire la coagulazione del sangue, le piastrine rilasciano anche fattori di crescita che aiutano il corpo umano a riparare se stesso stimolando le cellule a rigenerare nuovi tessuti. L’utilizzo del plasma arricchito del paziente consente al corpo di guarire più velocemente e in modo più efficiente. Usando il plasma del paziente, questa procedura è sicura e non vi è alcun pericolo di trasmissione di malattie.

Dott. Juri Tassinari - PRP

Cos’è il trattamento al plasma ricco di piastrine?

Il sangue è un liquido che contiene globuli rossi, bianchi e piastrine. Le piastrine aiutano a coagulare il sangue e contengono anche centinaia di proteine ​​chiamate fattori di crescita, importanti nella guarigione delle lesioni.
Il plasma ricco di piastrine ha da 5 a 10 volte più piastrine rispetto a ciò che si trova tipicamente nel sangue. Le concentrazioni di piastrine e fattori di crescita possono potenzialmente rigenerare il tessuto.

Dott. Juri Tassinari - PRP

In che modo il PRP migliora la pelle?

Una varietà di fattori di crescita ringiovaniscono la pelle dall’interno.

Quando vedrò i risultati?

I risultati del trattamento PRP emergeranno gradualmente e nel tempo. In poche settimane, la tua pelle apparirà più idratata e vedrai un tono e una consistenza visibilmente migliorati. Entro tre o sei settimane, nuovo collagene e vasi sanguigni cresceranno, e entro tre o sei mesi, vedrete una sostanziale riduzione di linee sottili e rughe. Un trattamento di ringiovanimento del viso duraturo, può portare ad una durata fino a un anno e mezzo.

Tempi di recupero?

In termini di recupero, non vi è alcun tempo morto associato a questa procedura e sarà possibile riprendere immediatamente le normali attività. Sebbene alcuni pazienti possano avvertire arrossamenti, dolori e gonfiore per poche ore, questi effetti collaterali saranno minimi e si riducono molto rapidamente.

L’uso del PRP nella caduta dei capelli

Ci sono articoli scientifici che dimostrano l’efficacia del PRP nel trattamento contro la caduta dei capelli. Riduce la caduta dei capelli, aumenta la sezione del fusto del capello, aumenta la ricrescita dei nuovi capelli e aumenta la densità per cm2.

Dott. Juri Tassinari - PRP ricrescita capelli

L’uso nel ringiovanimento del volto

Si è visto che l’impiego sul volto, collo, décolleté e mani del PRP ha donato ottimi risultati e creato un ringiovanimento, con maggior lucentezza e troficità.
Frequente l’utilizzo tra le attrici e presentatori televisivi.

In cosa consiste il PRP

Il trattamento consiste nel prelievo ematico, centrifugato per 3 minuti a 3000 giri/min.
La parte plasmatica, di colore giallo paglierino, sarà il prodotto (PRP) che sarà iniettato con aghi molto sottili e con la tecnica mesoterapica (microponfi) sulla cute.

Dott. Juri Tassinari - PRP ringiovanimento facciale

Richiedi informazioni su questa pratica

  Desideri richiedere altre informazionirichiedere un appuntamento

Se vuoi invia una tua fotografia, potrò valutare i tuoi reali bisogni e darti risposte più precise.

  dichiaro di aver letto l’informativa privacy

WhatsApp WhatsApp