Epilazione laser2018-12-07T18:28:25+00:00

Epilazione laser uomo e donna

L’epilazione laser è una tecnica che permette la rimozione dei peli superflui su viso e corpo, attraverso apparecchiature che agiscono sul bulbo pilifero. Trattamento molto richiesto sia dalle donne che dagli uomini per trattare piccole o grandi aree.
E’ una tecnica sicura e consente di eliminare la peluria per un lungo periodo di tempo. Grazie a lunghezze d’onda specifiche per le diverse tipologie di pelle, il laser emette un fascio di luce che riscalda il fusto del pelo e la sua radice. Lo scopo finale è quello di provocare, seduta dopo seduta, un progressivo assottigliamento e diradamento della peluria, rallentandone fortemente la ricrescita e rendendola non visibile ad occhio nudo.

Per chi è indicata l’epilazione laser?

Questo tipo di intervento è particolarmente consigliato a chi è stanco/a di ricorrere frequentemente a cerette, rasoi e altri metodi di depilazione, soprattutto quando si devono trattare zone delicate come inguine, ascelle, labbro superiore e sopracciglia. Inoltre, l’epilazione laser è indicata per le persone affette da patologie legate al bulbo pilifero, che possono esacerbarsi proprio depilandosi di continuo, tra cui follicoliti irritative e cisti pilonidali.

Quali sono i diversi tipi di epilazione laser?

L’epilazione laser può essere eseguita negli studi medici se si vuole un risultato sicuro, rapido e prolungato nel tempo. Il laser utilizzato in uno studio medico è elettro-medicale e quindi di efficacia maggiore con un costo maggiore. Il rischio di sottoporsi a sedute con apparecchi non elettro-medicali è che si rischia di assottigliare e schiarire il pelo e non renderlo più “visibile” al laser e perciò non più trattabile.
In base alla zona da trattare, sono necessarie diverse sedute, pianificate con cadenza mensile.

Come funziona il laser?

Nell’epilazione laser il pelo non è strappato, ma la fototermolisi (ossia l’energia luminosa che si trasforma in calore) provoca la distruzione del bulbo e delle cellule che lo rigenerano, consentendo di ottenere risultati duraturi.
L’epilazione laser presenta una serie di vantaggi: oltre ad essere indolore, infatti, favorisce una riduzione della quantità e del diametro dei peli, nonché una ricrescita lenta, se non addirittura inesistente, grazie all’eliminazione del bulbo pilifero.

Via via che si eseguono i trattamenti, infatti, i peli ricrescono meno velocemente (da 4 settimane all’inizio, a diversi mesi in seguito) e sempre più sottili. L’autorità statunitense FDA descrive l’epilazione laser come un metodo “progressivamente definitivo”.

Dott. Juri Tassinari - epilazione laser

Durata e risultati del trattamento

La depilazione definitiva richiede più sedute di trattamento in quanto l’energia del laser agisce unicamente sui peli in fase di crescita attiva. Questi si staccano dal follicolo cadendo spontaneamente circa 15-20 giorni dopo ogni seduta.
Mediamente sono necessarie 6-8 sedute per rimuovere i peli superflui in modo definitivo dalla pelle intervallate da circa 4 settimane una dall’altra.
In ogni seduta il trattamento con laser ad Alessandrite permette di eliminare circa il 10-20% dei peli presenti e di rallentare la ricrescita di quelli rimanenti, i quali appaiono progressivamente sempre più sottili e diradati.

Richiedi informazioni su questa pratica

  Desideri richiedere altre informazionirichiedere un appuntamento

Se vuoi invia una tua fotografia, potrò valutare i tuoi reali bisogni e darti risposte più precise.

  dichiaro di aver letto l’informativa privacy

WhatsApp WhatsApp