Ciao Silvana, no. È bene prima correggere il prolasso secondo la chirurgia classica e poi eventualmente effettuare un ringiovanimento vaginale.
Buona giornata