L’intervento di bichectomia mi aiuterà a ottenere un volto più snello e allungato?

Il chirurgo plastico sarà in grado di dare delle aspettative realistiche al volto con la riduzione delle Bolle di Bichat e si avranno guance più scolpite e un viso più armonioso e definito.

Perché non si riescono ad eliminare questi accumuli di grasso facendo attività fisica ed è necessario affidarsi all’intervento di bichectomia?

Anche se si segue un ottimo piano dimagrante e si svolge attività fisica, questi “cuscinetti di grasso” non verranno eliminati poiché nella zona delle guance è difficile perdere peso rispetto ad altre zone del corpo.

Questo intervento garantisce dei risultati permanenti?

Si, l’intervento di bichectomia è la soluzione definitiva per eliminare queste adiposità, poiché si asporteranno del tutto le Bolle di Bichat e non si rigenereranno in futuro.

Quanto dura l’intervento? È indolore?

In termini di procedure chirurgiche, l’intervento di bichectomia è abbastanza rapido (della durata di circa un’ora) e relativamente indolore.

Come avviene l’intervento?

Dopo aver effettuato l’anestesia locale, eventualmente con una leggera sedazione, il chirurgo andrà a effettuare una piccola incisione internamente nella guancia, si rimuoverà il tessuto adiposo in eccesso e il taglio sarà successivamente suturato.

I tempi di recupero dopo una bichectomia sono lunghi?

Il tempo di recupero è di un paio di giorni, mentre il risultato definitivo si vedrà dopo circa un mese.
Saranno presenti pochi punti di sutura riassorbibili all’interno della bocca e il paziente dovrà seguire una dieta fatta di alimenti liquidi e morbidi per qualche giorno.

Quali sono i rischi di una bichectomia?

Sebbene il processo chirurgico sia considerato relativamente sicuro, specialmente se eseguito da chirurghi esperti e specializzati nel settore, i rischi di una bichectomia possono includere un raro rischio di infezione e sanguinamento.

In caso di infezione e sanguinamento, nel post-operatorio è caldamente consigliabile contattare il proprio medico per effettuare una visita di controllo.

Come ci si prepara prima di un intervento di bichectomia?

È consigliabile non fumare, bere molto nei giorni precedenti e prepararsi per la fase del post-operatorio, poiché successivamente all’intervento non sarà possibile mangiare alimenti duri e taglienti (come snack salati per intenderci).

Quali farmaci si potranno assumere nel post-intervento in caso di dolore da infiammazione?

Il medico consiglierà al paziente, per ridurre il dolore dovuto ad infiammazione, di assumere antidolorifici da banco. Questo però dev’essere fatto solo con l’approvazione del medico, che probabilmente consiglierà anche di fare degli impacchi di ghiaccio per alleviare il dolore infiammatorio.

Quanto costa rimuovere questi cuscinetti di grasso dalle guance?

Il prezzo di una bichectomia parte dai 2000 euro: il costo varia in base alla professionalità del chirurgo plastico (compresa la sua esperienza specifica nel settore).

Chiunque può sottoporsi a questo intervento?

Bisogna essere maggiorenni, preferibilmente non fumare o masticare tabacco, e chi ha – rispetto ad altri – accumuli di grasso in abbondanza sulle guance.

Le guance dopo questa procedura saranno come quelle delle celebrità più famose?

I risultati della bichectomia dipendono dalla struttura ossea che si ha, quindi le aspettative sono limitate al lineamento del proprio viso, che sarà comunque più snello e scolpito rispetto a prima. Il chirurgo plastico non sarà in grado di farci sembrare esattamente come la propria celebrità di riferimento e non potrà alterare drasticamente la conformazione del viso del paziente rimuovendo semplicemente del grasso.

Quali sono i vantaggi della bichectomia?

Uno dei vantaggi della rimozione del grasso buccale è che non ci sono incisioni esterne, poiché attraverso un accesso interno alle guance il chirurgo rimuoverà il grasso. La professionalità del chirurgo permetterà di eseguire la procedura in maniera uguale per entrambi i lati del volto, con la stessa quantità di grasso rimosso, garantendo un aspetto simmetrico ed equilibrato.

Quale sarà il risultato finale se ci si sottopone a questa procedura?

L’obiettivo di questo intervento è quello di snellire il viso della persona, rimuovere il tessuto adiposo in eccesso, accentuare gli zigomi e fornire un aspetto più giovane con un volto più magro.

Perché sono presenti questi accumuli di grasso alle guance?

Le Bolle di Bichat sono presenti già dalla nascita, la cui funzione è da attribuirsi alla fase dell’allattamento, in fase neonatale e nei bambini, durante l’atto della suzione.

Da ciò il fatto che nei bambini le guance sono rotonde e maggiormente pronunciate.
Durante la crescita questa quantità di grasso va man mano riducendosi, ma mai del tutto, e con il passare dell’età, quando i tessuti cominciando ad “afflosciarsi” a causa dell’invecchiamento, anche le guance e le Bolle del Bichat “cadranno”.