Filler per gli zigomi: quando serve

Gli zigomi hanno un ruolo estremamente fondamentale nel nostro viso, motivo per il quale spesso si ricorre al filler: grazie alla loro conformazione e definizione, infatti, rendono più armoniosi tutti gli altri elementi che compongono il volto (occhi e naso). L’area zigomatica ben definita, nella cultura occidentale, è divenuta icona di bellezza. 

Il processo di invecchiamento tende ad appiattire il volto, riducendo la sporgenza delle ossa e peggiorando di conseguenza il rilassamento della pelle. È cosa ben nota che sempre più persone, per donare al viso un aspetto più, tonico e marcato, si sottopongono ad interventi di medicina estetica.  

Come viene eseguito

L’aumento dello zigomo può avvenire sia attraverso l’utilizzo di pratiche chirurgiche sia per via iniettiva, mediante la somministrazione di acido ialuronico. In entrambi gli interventi, bisogna agire con moderazione onde evitare di risultati innaturali. 

L’uso delle protesi è sempre più sconsigliato, poiché i trattamenti con i fillers e il lipofilling (autotrapianto di grasso autologo) risultano essere interventi più semplici, è dai risultati migliori. L’iniezione di acido ialuronico macromolecolare a lunga durata, risulta al momento essere la tecnica più semplice e sicura per aumentare zigomi o altre zone depresse delle guance. 

Per aumentare il volume degli zigomi, viene fatto un impianto tramite delle micro cannule senza punta che permettono il posizionamento del prodotto in modo ottimale su tutta l’area da trattare con un singolo forellino di accesso. Una volta impiantato l’acido ialuronico, sarà possibile plasmare delicatamente in modo da fargli assumere la forma migliore e i risultati perdureranno per circa 12 mesi. 

Valutazioni mediche

A seconda del grado di correzione che si desidera e alla valutazione dello spessore della pelle che è diverso anche a seconda dell’età, la durata del trattamento varia tra i 15 e i 30 minuti ed è quasi indolore. 

È bene inoltre tenere presente che nonostante questo tipo di intervento non rientra negli interventi di tipo invasivi, prima di eseguire l’iniezione è necessario effettuare una visita preliminare con lo specialista, al fine di escludere la presenza di eventuali controindicazioni a questo tipo di trattamento. 

Possono sottoporsi al filler zigomi, tutte le persone che vogliono volumizzare e migliorare i propri zigomi in modo naturale con sostanze naturali e moderne.