Blog

Le 10 tendenze della chirurgia estetica nel 2017

Come sappiamo molte donne sognano di rifarsi per assomigliare ad altre donne, famose naturalmente. Molte negli Stati Uniti puntano sul Melania Makeover per diventare proprio come Melania Trump, altre guardano al naso di Meghan Markle come al gioiello più desiderabile. Ma quali sarebbero davvero i principali orientamenti in fatto di chirurgia plastica e di trattamenti non chirurgici?

Secondo RealSelf le ricerche web sul botox sono aumentate del 15%, quelle sul microneedling (trattamento che crea micro lesioni vicino a rughe o cicatrici attivando la produzione di collagene ed elastina) sono salite dell’85%, mentre l’interesse per la rinoplastica non chirurgica è salito del 35%.

I dati riportati si basano su ciò che viene discusso su RealSelf stesso, il sito è infatti una community americana focalizzata su recensioni, classifiche e altre informazioni generali riguardanti la medicina estetica e i trattamenti cosmetici. Ecco le loro classifiche.

I migliori trattamenti non chirurgici del 2017:
1. Riduzione non chirurgica del grasso (Sculpsure e Coolsculpting)
2. Filler (Juvederm e Restylane)
3. Ripristino dei capelli
4. Tossine (Botox e Dysport)
5. Laser facciali
6. Trattamento delle cicatrici
7. Trattamento dell’acne
8. Epilazione laser
9. Peeling chimico

I 10 migliori trattamenti di chirurgia plastica del 2017:
1.
Mastoplastica additiva (aumento del seno)
2. Rinoplastica
3. Addominoplastica
4. Liposuzione
5. Ringiovanimento vaginale

6. Aumento dei glutei
7. Lifting del viso
8. Chirurgia delle palpebre
9. Riduzione del seno
10. Mommy Makeover (ripristino dell’aspetto del corpo della donna dopo la gravidanza

Vai all’articolo
2019-06-05T15:11:31+00:0012 Dicembre 2017|News|
WhatsApp WhatsApp