Blog

Liposuzione

La liposuzione, detta anche lipoplastica, lipoaspirazione, liposcultura, lipectomia o lipo, è un tipo di chirurgia estetica che “succhia” il grasso dal corpo.
Viene spesso utilizzato su addome, cosce, glutei, collo, mento, parte superiore e parte posteriore delle braccia, polpacci e schiena.

Il grasso viene rimosso attraverso uno strumento cavo, noto come cannula. Questo è inserito sotto la pelle. Un vuoto potente e ad alta pressione viene applicato alla cannula.

Cos’è la liposuzione?

La liposuzione non è un metodo generale di perdita di peso.
Le persone che si sottopongono a liposuzione hanno in genere un peso corporeo stabile ma desiderano rimuovere i depositi indesiderati di grasso corporeo in specifiche parti del corpo.

La liposuzione non è un metodo generale di perdita di peso. Non è un trattamento per l’obesità.

La procedura non rimuove la cellulite, le fossette o le smagliature. L’obiettivo è estetico. Si adatta a coloro che desiderano cambiare e migliorare il contorno del proprio corpo.

La liposuzione rimuove permanentemente le cellule adipose, migliorando la forma del corpo. Tuttavia, se il paziente non conduce uno stile di vita sano dopo l’operazione, c’è il rischio che le restanti cellule adipose diventino più grandi.

La quantità di grasso che può essere rimossa in sicurezza è limitata.

Ci sono alcuni rischi, tra cui infezione, parestesie e cicatrici. Se viene rimosso troppo grasso, potrebbero esserci nodosità o depressioni nella pelle. I rischi chirurgici sembrano essere legati alla quantità di grasso rimosso.

Lipoaspirazione

La liposuzione è principalmente utilizzata per migliorare l’aspetto, piuttosto che fornire benefici per la salute fisica. La maggior parte delle persone otterrebbe probabilmente risultati uguali o migliori adottando uno stile di vita sano, con una dieta equilibrata, un regolare esercizio fisico e un programma di riposo sano.

La liposuzione è normalmente consigliata solo se i cambiamenti dello stile di vita non hanno raggiunto i risultati desiderati. Serve a trattare le aree di grasso resistenti all’esercizio fisico e alla dieta.

Quando un individuo aumenta il proprio peso corporeo, ogni cellula grassa aumenta di dimensioni e volume. La liposuzione riduce il numero di cellule adipose in aree isolate.

Le persone dovrebbero discutere i pro e i contro della liposuzione con il proprio medico prima di decidere se procedere. La liposuzione deve essere eseguita solo dopo un’attenta valutazione.

Le seguenti aree del corpo sono comunemente soggette al trattamento della liposuzione:

Addome
Interno ginocchia
Fianchi
Sottomento
Cosce
Arti superiori

La liposuzione funziona meglio per le persone con un buon tono della pelle ed elasticità, dove la pelle si plasma in nuovi contorni.

Le persone la cui pelle manca di elasticità possono finire con la pelle dall’aspetto molle nelle aree in cui è stata eseguita la procedura.

La persona deve avere più di 18 anni e essere in buona salute. Pazienti con problemi di circolazione o di flusso sanguigno, come la malattie coronariche, il diabete o un sistema immunitario indebolito non devono essere sottoposti a liposuzione.

Benefici

La liposuzione viene normalmente eseguita a scopo estetico, ma a volte viene utilizzata per trattare determinate condizioni patologiche.

Questi includono:

Linfedema: una condizione cronica in cui il fluido in eccesso noto come linfa si accumula nei tessuti, causando edema o gonfiore. L’edema si verifica comunemente nelle braccia o nelle gambe. La liposuzione viene talvolta utilizzata per ridurre gonfiore, disagio e dolore.
Ginecomastia: a volte il grasso si accumula sotto il seno di un uomo.
Sindrome da lipodistrofia: il grasso si accumula in una parte del corpo e si perde in un’altra. La liposuzione può migliorare l’aspetto del paziente fornendo una distribuzione del grasso corporeo più naturale.
Perdita di peso estrema dopo l’obesità: una persona con obesità patologica che perde almeno il 40 percento del proprio peso può aver bisogno di cure per rimuovere l’eccesso di pelle e altre anomalie.
Lipomi: questi sono tumori benigni di grasso.

L’operazione

Prima dell’operazione, i pazienti dovranno sottoporsi ad alcuni test di salute per assicurarsi che siano adatti per l’intervento.

Occorre sapere alcune informazioni utili:

Le persone che usano regolarmente aspirina e farmaci anti-infiammatori dovrebbero smettere di prenderle almeno 2 settimane prima dell’intervento.
Alle donne può essere chiesto di interrompere l’assunzione della pillola anticoncezionale.
Ai pazienti con anemia può essere richiesto di assumere supplementi di ferro.
L’individuo dovrà firmare un modulo di consenso. Ciò conferma che sono pienamente consapevoli dei rischi, dei benefici e delle possibili alternative alla procedura

La procedura chirurgica richiede circa 1-4 ore.
I pazienti possono essere sottoposti ad anestesia generale, che può durare da 1 a 4 ore.

Un’epidurale può essere usato per i trattamenti sulla parte inferiore del corpo. In questo caso, l’anestetico viene iniettato nello spazio epidurale che circonda la dura, o sacco pieno di liquido, attorno alla colonna vertebrale. Questo tipo di anestesia è utile per l’addome e le gambe.

Un anestetico locale può essere usato quando la liposuzione viene eseguita su aree molto piccole.

Se il paziente richiede solo l’anestesia locale, potrebbe essere chiesto di alzarsi in piedi durante la procedura per assicurare un’adeguata rimozione del grasso.

Ci sono un certo numero di tecniche di liposuzione.

Liposuzione tumescente: soluzione salina con anestetico locale (lidocaina) e un vasocostrittore (adrenalina) vengono iniettati nel sottocute nella zona che deve essere aspirata. Il grasso viene aspirato attraverso piccoli tubi di aspirazione. Questa è la forma più popolare di liposuzione.

Liposuzione a secco: nessun liquido viene iniettato prima che il grasso venga rimosso. Questo metodo è usato raramente oggi. C’è un rischio più elevato di lividi e sanguinamento.

Liposuzione assistita da ultrasuoni: nota anche come liposuzione ad ultrasuoni, la cannula viene energizzata con ultrasuoni. Questo fa sì che il grasso si sciolga al contatto. Le vibrazioni degli ultrasuoni fanno esplodere le pareti delle cellule adipose. Questo emulsiona, o liquefa, il grasso, rendendolo più facile da aspirare. Questo metodo è adatto per le aree fibrose, come il seno maschile, la schiena e nelle aree in cui è stata eseguita la liposuzione prima.

Dopo la liposuzione ad ultrasuoni, viene eseguita la liposuzione con aspirazione per rimuovere il grasso liquefatto.

Liposuzione assistita: nota anche come liposuzione motorizzata, utilizza una cannula specializzata con un sistema meccanizzato che si sposta rapidamente avanti e indietro, consentendo al chirurgo di estrarre il grasso più facilmente.

Lipolisi laser assistita: nota anche come lipo laser-guidato, questa procedura richiede l’uso di liquido tumescente. È una procedura meno invasiva e sanguinolenta rispetto al tradizionale metodo di liposuzione per la rimozione del grasso. Un piccolo tubo viene inserito attraverso una piccola incisione per fornire energia laser e calore nel grasso che si trova sotto la pelle.

Dopo l’operazione, il chirurgo può lasciare le incisioni aperte in modo che il liquido e il sangue in eccesso possano defluire dal corpo.

Bende di supporto: o un corsetto o fasciature di supporto elastico saranno adattati all’area trattata.

Antibiotici: questi possono essere somministrati immediatamente dopo l’operazione.

Antidolorifici: gli analgesici possono aiutare ad alleviare il dolore e l’infiammazione.

Punti: il chirurgo rimuoverà i punti in un appuntamento di follow-up.

Lividi: si possono verificare lividi significativi nell’area mirata.

Parestesia: potrebbe esserci parestesie nell’area in cui è stato rimosso il grasso. Questo dovrebbe migliorare tra 6 e 8 settimane.
risultati

I risultati della liposuzione non saranno chiari fino a quando l’infiammazione non diminuirà. In alcuni casi, questo potrebbe richiedere diversi mesi. La maggior parte del gonfiore si deposita dopo circa 4 settimane e l’area in cui il grasso è stato rimosso dovrebbe apparire meno voluminosa.

Le persone che mantengono il proprio peso di solito possono aspettarsi risultati permanenti. Coloro che aumentano di peso dopo la procedura possono scoprire che la loro distribuzione del grasso cambia. Coloro che in precedenza avevano accumulato grasso nei fianchi potrebbero scoprire che i loro glutei diventano la nuova area problematica.

Risultati

I risultati della liposuzione non saranno chiari fino a quando l’infiammazione non diminuirà. In alcuni casi, questo potrebbe richiedere diversi mesi. La maggior parte del gonfiore si deposita dopo circa 4 settimane e l’area in cui il grasso è stato rimosso dovrebbe apparire meno voluminosa.

Le persone che mantengono il proprio peso di solito possono aspettarsi risultati permanenti. Coloro che aumentano di peso dopo la procedura possono scoprire che la loro distribuzione del grasso cambia. Coloro che in precedenza avevano accumulato grasso nei fianchi potrebbero scoprire che i loro glutei diventano la nuova area problematica.

Rischi

Qualsiasi intervento chirurgico importante comporta il rischio di sanguinamento, infezione e una reazione avversa all’anestesia.

Il rischio di complicanze è solitamente proporzionato alle dimensioni  della procedura, così come le abilità del chirurgo e la formazione specifica.

vai all’articolo
2019-06-05T15:11:31+00:0010 Ottobre 2017|News|
WhatsApp WhatsApp